Ecco come la tua politica di credito così rigida ti sta costando un bel po di soldi persi in fatturato.

Ecco come puoi aumentare i tuoi guadagni anche in presenza di insoluti  ? Leggi qui….

 

Sarai d’accordo con me se dico :

Nessuno vuole avere o possedere un debito.

oppure :

Tutti odiano quando qualcuno non li paga.

 

E’ possibile che qualche azienda non avendo mai avuto un insoluto questo possa essere il segno di un bel problema?

LA RISPOSTA E’ :  Assolutamente SI !

 

Nelle ultime settimane ho sentito questi commenti da alcuni Direttori e Amministratori Delegati:

 

“Abbiamo ottenuto 0 insoluti in contabilità  e nessuna controversia negli ultimi cinque anni !”.

oppure

“Tutti i nostri clienti pagano in 60 giorni o meno. Non abbiamo seriamente passato

nessun cliente al recupero crediti o al contenzioso “.

ed anche

“Attualmente non disponiamo di fatture non incassate sui nostri libri contabili.

Negli ultimi 10 anni non abbiamo mai avuto INSOLUTI !”

recupero-crediti-vincente-zero-problemi-studio-stefano-parisi

 

Da una certa prospettiva, questo può sembrare incredibile, assolutamente fantastico e ammirevole.

Ma analizzando a fondo la situazione  questa  non è  una situazione buona o positiva !

 

” Ma come ?? Stai forse scherzando !! ” penserete voi,

“questa è la condizione ideale che ogni azienda vuole ottenere e adesso ci vieni e dire che non è una situazione positiva ?? “

 

 

CERTAMENTE !  E VE LO VOGLIO DIMOSTRARE … !!

 

 “FACCIAMO UN ATTIMO UN PASSO INDIETRO :

È assolutamente vero che il personale amministrativo debba svolgere molti compiti spesso sotto pressione e con un certo grado di responsabilità, ad esempio :

-ricevere le richieste di credito da parte dell’area vendita,

-verificare i pagamenti e gli insoluti,

-preparare e spedire la fatturazione,

-predisporre le documentazioni contrattuali appropriate e precise in termini e condizioni,

-controllare tutte le fatture pregresse,

-e tenere tutto sotto controllo quando si verificano problemi.

Ma quante aziende possono avere tutto questo??

Se un’azienda non ha nessuna fattura insoluta e non ha mai perso una vendita a causa della propria politica di credito, allora questo è veramente ammirevole.

 

Questo è l’obiettivo reale degli Uffici Amministrativi e Contabili ed anche della Direzione Generale .

 

Ma, se la politica di credito è così severa che le vendite vengono perse solo per evitare gli insoluti ( che tra le altre cose in un’azienda che lavora sono un dato assolutamente normale e fisiologico ) tale svalutazione dell’area commerciale e vendite è probabilmente il segno di un problema.

 

Voglio svelarvi un segreto :

Aumentare i profitti aumentando il rischio d’insoluto è possibile !

 

Ecco una situazione semplificata:

Supponiamo che il tuo margine di profitto sia del 10%, avere 1 milione di euro di fatturato, genera un profitto di 100.000 Euro.

 

Anche se hai qualche debito, con questo incremento di 1 MILIONE di euro di vendite, fintanto che i debiti sono inferiori ai 100.000 euro, il tuo profitto totale sarà aumentato, incrementato.  

 

Mi segui..?

 

Abbiamo molti clienti che capiscono chiaramente questo meccanismo e con i quali abbiamo impostato una politica aziendale di recupero crediti personalizzata con delle procedure ben precise e prestabilite e che hanno visto incrementare i loro fatturati e i loro guadagni anche in presenza di insoluti.

 

Con margini superiori, supponiamo dal 40% al 60%, le aziende possono permettersi una parte di insoluti poiché la perdita effettiva in termini di guadagno è minima.

 

Questo profitto netto nasce da tutti quei clienti che si è deciso di non servire e quindi questa politica interna cosi restrittiva porta sicuramente ad un azzeramento dei crediti insoluti ma ad una perdita di profitto netto MOLTO CONSISTENTE !!!

 

Ecco la dimostrazione :

recupero-crediti-vincente-margine-di-profitto-studio-stefano-parisi

 

Considerazioni, politiche aziendali e strategiche

Dovendo ripetutamente spiegare agli Imprenditori che la “cattiva notizia di un ricevere un insoluto” in realtà non è un male, ci sono altri fattori che devono essere valutati quando si considerano i criteri di credito e di restringere il numero dei clienti fornendo solamente quelli che apparentemente pagano ( leggi questo articolo : Lo sapevi che il 52% degli insoluti deriva dai tuoi già clienti ? ).

 

Le valutazioni delle società sono influenzate dai margini di profitto, dalla crescita dei ricavi e dalla redditività totale, per cui esistono compromessi che devono essere gestiti molto bene.

La scelta del giusto margine di profitto (margine lordo, margine ante imposte, margine EBITDA, ecc.) richiede una valutazione seria e non approssimativa.

La previsione della rischiosità e dei criteri di credito è particolarmente difficile, ecco perchè la nostra azienda è un partner necessario per chi vuole risolvere ma anche tenere sotto controllo e gestire il credito aziendale lungo tutto l’iter commerciale.

 

La tua azienda può avere limitate risorse di vendita o di produzione e quindi la politica del credito aggressiva e restrittiva che hai scelto ” voglio lavorare solo con quelli che pagano…!! cosi risolvo il problema !”  MOLTO PROBABILMENTE non è la sola difficoltà che deve essere superata.

 

Se guardi bene lo schema qui sopra la scelta di comprimere le vendite per avere meno insoluti non è la scelta più azzeccata che puoi fare.

 

QUINDI COSA MI CONSIGLI DI FARE ??

Se il tuo modello di business ti permette di farti pagare in anticipo o di avere un enorme sfruttamento sul business del tuo cliente, allora non avendo mai il problema del credito insoluto  tutto questo non ti servirà, ma in tutti gli altri casi, non avendo questa “fortuna”, avere insoluti pari a “0” è una chiara indicazione che per qualche motivo la tua azienda non sta ottenendo il massimo delle vendite e di conseguenza delle entrate e dei profitti totali.

 

Invece di vedere ” 0 INSOLUTI  sui libri contabili” e interpretarlo come segnale positivo, i Responsabili Amministrativi, Vendite e Direzione Generale dovrebbero guardarlo e interpretarlo come il segnale di un problema che deve essere indagato, affrontato e risolto.

 

Un vero cambio di rotta e di mentalità.

recupero-crediti-vincente-con-decrizione-2

Noi possiamo aiutarti a raggiungere questo incremento di fatturato seguendo e gestendo tutta

l’area del recupero crediti, in questo modo otterrai due vantaggi :

– aumenterai il fatturato e il profitto

– avrai un partner professionista che risolve e gestisce tutti i tuoi problemi legati alle fatture insolute

Non male vero ?

Quando hai un debito da riscuotere, se vuoi  ottenere anche tu i risultati che altri imprenditori hanno già ottenuto con NOI ( ascolta le loro TESTIMONIANZE ), recuperi di centinaia di migliaia di euro in transazioni commerciali, consulenze personalizzate e uno staff di professionisti pronti ad aiutarti in ogni situazione.

Non perdere questa occasione, contattaci subito. 

 

Le nostre consulenze sono sempre gratuite… ma

ehh siii c’è un ma….

chi non considera strategico il recupero e la gestione dei crediti, non può essere un nostro cliente, perché sarà di sicuro un’azienda che presto andrà in crisi.

E noi vogliamo lavorare solo clienti che prosperano  ( anche rischiando l’insoluto …) .

 

Noi non solo recuperiamo i tuoi crediti, ma ti seguiamo, ti sosteniamo e ti insegniamo passo passo a migliorare i processi interni e le procedure di gestione dei crediti della tua azienda. 

Contattaci per ricevere la visita di un nostro Esperto e i nostri eBook gratuiti.

Leave a Reply

×

CIAO!  invia la tua richiesta di informazioni su WhatsApp.

× CONTATTACI SU WHATSAPP...