Come evitare il deterioramento di un credito?

Ecco come potrai aiutare la tua azienda a risolvere il problema delle fatture dimenticate e a rischio di deterioramento in modo definitivo agendo subito, senza indugi, ed affidando la gestione del recupero crediti ai veri professionisti, senza buttare altro tempo e altri soldi in inutili azioni “fai da te”, anche se hai già preso un sacco di fregature con avvocati e agenzie di recupero truffaldine, che ti hanno promesso mari e monti, sparendo poi nel nulla e senza aver incassato i tuoi soldi.

 

Sempre più spesso i nostri clienti ci contattano dicendo:

“Sono un imprenditore, creditore di un’azienda alla quale ho fornito il materiale xxx per una certa somma di denaro e, dopo aver sollecitato, scritto una serie interminabile di mail, raccomandate, telefonate da parte delle mie impiegate, e da parte mia , ho provato a rivolgermi ad un avvocato, senza esito positivo.

Ho speso un sacco di soldi e tempo, il legale al quale mi sono rivolto, mi ha consigliato di riprovare tra qualche anno (il debitore, potrebbe migliorare la situazione e saldare il debito…);

Io non posso accettare questa risposta, voglio approfondire ma voglio farlo con chi mi può fornire informazioni e nello stesso tempo mi può seguire in modo completo e professionale.
Come posso fare per evitare che il mio credito, nel frattempo, si deteriori?”

Questo è una delle innumerevoli situazioni in cui si trovano le imprese italiane oggi.

La mia risposta immediata è: MA SEI IMPAZZITO ?

Tu che fai l’imprenditore non dovresti mai permettere che una risorsa preziosa per la tua azienda come il flusso di cassa, ed i tuoi crediti insoluti si deteriorino con il passare del tempo, perchè dovresti trovare la soluzione più idonea, la migliore presente sul mercato (ho detto migliore, non quella che costa meno…) per risolvere il problema dei tuoi mancati incassi entro pochissimo tempo dal mancato pagamento.

E lo devi fare semplicemente perchè la tua azienda ha bisogno del denaro per vivere e proseguire il suo lavoro. Se questo denaro non arriva, come fa a proseguire il suo ciclo di vita?

E’ un po come per noi esseri umani… se ci mettessimo un sacco di plastica in testa, non riusciremmo più a respirare, poi moriremmo per mancanza d’aria.

Ecco, succede la stessa cosa con la tua azienda. Se mancano i soldi, il flusso di cassa, e i clienti non pagano il dovuto, comincia a mancare l’aria e l’azienda rischia di soffocare. Se la cosa poi si trascina, allora l’azienda chiude e tutti vanno a finire in mezzo alla strada.

Credo che tu non voglia assolutamente che questo succeda, o sbaglio?!

Capisci perché stai ragionando al contrario quando, aspetti, tergiversi, e rinvii…. invece di agire subito?

Devi essere razionale e prendere decisioni anche scomode, con il cervello e non con l’istinto primordiale dell’ Homo Erectus, e lo devi fare subito, dopo che sono passati 15/20/30 giorni al massimo dall’insoluto.

Si hai capito bene GIORNI,… GIORNI….GIORNI…, non dopo 10 anni e mille tentativi farlocchi!!

Devi assolutamente capire che i crediti insoluti non sono soldi persi, e che costituiscono una risorsa preziosa per la tua azienda. Tuttavia se desideri gestirli nella maniera più adatta devi lasciarli seguire a dei professionisti, perché si tratta allo stesso tempo di qualcosa di estremamente delicato e di facilmente deteriorabile.

Molti imprenditori lasciano i propri crediti insoluti nel cassetto anche per 10 anni, senza agire in maniera professionale ma tentando al massimo con dei solleciti di pagamento interni. 

Mi vengono i brividi solo al pensiero che si possano tenere i soldi in un cassetto per tutto questo tempo…

Inoltre sono sicurissimo che mi dirai che terrai fermi i tuoi soldi per 7/8/9 anni nella speranza di incassarli,  poi, dopo averle provate tutte e massacrato il tuo credito, verrai da me per cercare di recuperarlo, magari dicendomi ” Va bene, ma chi mi garantisce il risultato, non posso spendere altri soldi !?” … so che dirai questo …

Allora io ti faccio la stessa domanda ma rapportata al tuo settore: se io facessi a te la stessa domanda dopo che ho acquistato quello che vendi tu, arrivo dopo 7/8/9 anni e ti dico:” Sig. Rossi, si è rotto il……. non funziona più, chi me lo garantisce, chi lo sostituisce ??” quale sarebbe la tua risposta?

Invece quando vai dall’avvocato con le orecchie da cocker chiedendogli di recuperarti il credito, e lui ti chiede 500 euro solo per sederti e parlare con lui… gli hai chiesto:” Va bene ma chi mi garantisce il risultato??” oppure “Avvocato non pago nulla vediamo se incassiamo, e poi facciamo a metà… Intanto lei faccia tutto quello che va fatto poi vediamo ! “ ??

Scommetto che non hai detto nulla di tutto ciò.

Perché non gli hai detto quello che dopo 5/6/7 anni di solito dici a me? Io come dovrei risponderti? 

Meglio che non te lo dica, altrimenti ti offendi, e io sono qui per aiutarti… anche se mi verrebbe voglia di sfogarmi del tutto.

Te lo dico io com’è andata: Hai pagato la parcella muto e rassegnato, e con la coda tra le gambe sei tornato a casa …. lungo il tragitto già mi sembra di vederti, incazzato come una bestia per non aver ottenuto quello che volevi, e aver pagato sul niente.

Ma che imprenditore sei?

Ti rendi conto che stai uccidendo la tua azienda in questo modo?

Fatture insolute….scelte di fornitori sbagliate (si l’avvocato in effetti è un tuo fornitore… fornitore di servizi professionali… ma pur sempre un fornitore… e come ben sai, il fornitore uno lo sceglie, non gli arriva addosso con la piena… giusto? Quindi non lamentarti se hai sbagliato, perché la scelta l’hai fatta tu…)

Ecco, allora dobbiamo cominciare lavorare su vari aspetti, se vogliamo migliorare la tua situazione attuale:

  1. insegnarti a scegliere il miglior fornitore di servizi professionali avanzati (quindi darti una serie di elementi per poter scegliere bene, non a caso e non “sul sentito dire” al bar…)
  2. fornirti una procedura da applicare SEMPRE in azienda quando incappi in clienti che non ti pagano;
  3. fare formazione a te, alle tue impiegate, ai tuoi venditori, in modo che tutti gli ingranaggi girino nel verso giusto e la tua azienda viaggi alla velocità più alta possibile.

Chiariamo subito una cosa: se io mi arrabbio con te perché stai facendo delle cazzate, è solo perché non riesco a sopportare che un vero imprenditore come sei tu, un eroe del nostro paese e de nostro tempo, che dopo mille difficoltà riesce ancora a stare in piedi, dando da mangiare e da vivere a decine di famiglie dei suoi impiegati, operai  e collaboratori… dopo aver fatto tutto questo… si perda in un bicchiere d’acqua, facendo delle scelte assolutamente sbagliate. E non per colpa tua, ma semplicemente perché nessuno ti ha mai insegnato come fare…per questo che voglio darti la scossa….ok?

Come prima cosa devi assolutamente capire che più il tempo passa e più il tuo credito si deteriora e si consuma. Cosa vuol dire? Semplice che statisticamente diventerà sempre più difficile riuscire ad incassare il tuo credito e per l’intero importo. Ma da che cosa è dovuta questa difficoltà in base al tempo? Beh, nel tempo possono succedere tante cose: il tuo debitore può fallire, morire, rendersi irreperibile, chiudere l’azienda ed ecco che il tuo credito se ne va per sempre insieme alle tue speranze di recuperarlo.

Inoltre col tempo si possono ulteriormente compromettere le relazioni tra te e ed il tuo debitore oppure tu stesso potresti compiere delle azioni errate che in qualche modo rovinano il tuo credito.

Insomma, il tempo è un cattivo compagno dei tuoi crediti ed è per questo che devi agire subito ogni volta che si presentano.

 

L’insoluto, il mancato precupero-crediti-prescrizioneagamento è per la tua azienda come il mal di denti, trascurarlo e posticipare l’intervento del professionista può solamente peggiorare la situazione.

Questo perché l’effettivo recupero del credito dipende non solo da una necessaria estrema professionalità dell’agenzia a cui ti rivolgi, ma anche da fattori esterni, come il fallimento dell’azienda, la morte del debitore, il trasferimento della società all’estero, ecc…

Tutto questo rende molto difficile (e talvolta impossibile) il recupero del credito ed è per questo che è necessario agire subito.

Io ti sconsiglio vivamente il “fai da te” come ti abbiamo già raccontato in un altro articolo del nostro blog.

Siamo sicuri

-che per progettare casa tua hai contattato un architetto o un geometra…,

-che per riparare l’impianto elettrico hai chiamato l’elettricista…

-che per riparare la tua BMW o la tua AUDI ti affidi ad un meccanico specializzato,

e allora perché non dovresti rivolgerti a dei veri professionisti del recupero crediti per risolvere le problematiche legate ai mancati incassi della Tua Azienda?

 

Solo così otterrai due importanti vantaggi:

– Potrai dedicarti a tempo pieno al tuo lavoro, al tuo business, affidando il tuo credito a mani esperte;

– Sarai seguito dai veri specialisti del recupero crediti professionale che metteranno in campo tutta l’esperienza e la professionalità , per cercare di raggiungere il risultato desiderato.

Ma cosa si intende per recuperare il credito?

Con il termine generico di recupero del credito si fa riferimento a tutte le attività che il creditore delegando i Professionisti dello Studio Stefano Parisi svolge con il debitore per ottenere il pagamento di quanto gli spetta.

Si tratta di attività che hanno la finalità di ottenere il risultato senza interessare l’autorità giudiziaria (come i solleciti di pagamento, i rintracci, le indagini, le diffide, i tentativi di conciliazione e negoziazione, le notifiche a mezzo Ufficiale UNEP, le esazioni e le intimazioni domiciliari, …), in questo caso di parla di attività stragiudiziale.

Se poi questi tentativi non raggiungono l’effetto sperato (e quindi il pagamento da parte del debitore) è sempre possibile da parte del creditore ricorrere all’autorità giudiziaria, ma solo se le informazioni raccolte dai Professionisti dello Studio Stefano Parisi danno esito favorevole. In caso contrario verrà studiata insieme al creditore una differente strategia d’intervento.

Se hai dei crediti da recuperare non aspettare, richiedi ora la tua Consulenza Gratuita!

Compila il modulo qui sotto per ricevere la Nostra Speciale Consulenza direttamente in Azienda e L’Analisi Strategica Gratuita per l’incasso dei tuoi crediti. 

Potrai così capire per quale motivo devi agire subito senza inutili attese perdendo ore del tuo tempo rischiando di perdere tutti i tuoi soldi.

 

 

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU’…

E PER RICEVERE… GRATIS DIRETTAMENTE NELLA TUA AZIENDA :

 

1) CONSULENZA PROFESSIONALE 

  2) ANALISI DEI TUOI CREDITI INSOLUTI 

3) REPORT STRATEGICO SULL’INTERVENTO DI RECUPERO

+ UN BONUS A SORPRESA…

 

 

    Descrivi brevemente la situazione generale dei tuoi crediti insoluti:

    Quali sono le tipologie di Credito che vanti:

    - VERSO PRIVATI- VERSO AZIENDEVERSO PRIVATI E VERSO AZIENDE

    Da quanti debitori diversi devi ricevere pagamenti ?

    Qual'è la dimensione media di questi crediti per ogni debitore ?

    Per favore indicaci se hai giù svolto una o più delle seguenti attività:

    -Solleciti interni ( telefonate / mail / raccomandate )- Intervento Legale- Altre Società di Recupero Crediti- Non ho fatto nulla

    Quanto sono vecchie le fatture insolute?

    ( NOTA: cliccando il tasto "invia" fornisci il consenso alla gestione dei dati sensibili ai sensi delle normative vigenti )

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Leave a Reply

    ×

    CIAO!  invia la tua richiesta di informazioni su WhatsApp.

    × CONTATTACI SU WHATSAPP...