Il mondo è piatto ! Per questo DEVO parlare “male” della concorrenza

 

Uno dei pilastri che portano al successo gli

imprenditori che usano il 

“SISTEMA Professionale Recupero Crediti Vincente

è un qualcosa di “contro intuitivo”

per la maggior parte delle persone

che fanno impresa, ovvero

“ sentirmi parlare della concorrenza ”

 

 

Alla base di questa contro-intuitività c’è una sorta di paura, che fa venire il batticuore all’imprenditore a cui solitamente dico perchè devo parlare dei miei competitor se voglio avere più clienti soddisfatti e informati.

Posto che non devo parlare “male” della concorrenza nel senso stretto del termine…

 

… ovvero non devo attaccare personalmente i miei chiamiamoli “colleghi di settore”, dicendo che sono ladri, che hanno la coscienza sporca (e non solo quella), sono dei truffaldini e che tendono a raggirarti come un calzino ….

… è legittimo – oltre che essere un tuo sacrosanto dovere di imprenditore, inteso come responsabile della vita e del benessere della tua azienda e di chi ci lavora e ci campa con il tuo stipendio, quindi colui che elabora strategie commerciali, di marketing per la sua impresa – sentire parlare “male” della concorrenza del mio settore in un certo modo ti avvantaggia, nel senso che ti porta ulteriori notizie e informazioni, quelle che ti servono per prendere delle decisioni in modo informato e non alla cazzo, non di pancia per intenderci o perchè hai sempre fatto così, oppure perchè te l’ha consigliato il tuo amico, il tuo commercialista o il direttore della banca o peggio ancora tuo “cugggggino” che fa l’avvocato…

le stesse informazioni e consigli, analisi e comparazioni che, ad esempio, nel tuo settore ti servono  per vendere di più e meglio, sei d’accordo?

 

Ti basta guardare un po’ intorno – ma anche fare un po’ di introspezione – per capire che una percentuale vicina al 100% degli imprenditori NON parla mai della concorrenza.

Anche tu preferisci non farlo e quindi nel momento in cui io lo faccio mi guardi come se stessi facendo un qualcosa di sbagliato, vero?

 

Ecco, questo timore ha origini storiche, e ce lo portiamo dietro dal mercato degli anni ’70.

 

Quaranta, cinquant’anni fa era impensabile parlare dei propri concorrenti, figuriamoci parlare male o sottolineare i punti deboli o semplicemente analizzare il mercato con all’interno le aziende che lo compongono in maniera molto neutrale.

 

C’era la gara a chi stava più zitto e si teneva più clienti, nascondendo quando possibile l’esistenza di altri fornitori, negozi o professionisti della stessa categoria.

A quei tempi potevi addirittura spacciarti come “l’unico che faceva un certo tipo di prodotto o offriva un certo tipo di servizio”, se ci guardi bene TUTTI e dico tutti erano Leader del loro mercato ! TUTTI LEADER ! 

E da un certo punto di vista era corretto agire così.

Non c’era internet, e le persone erano costrette a fidarsi di quello che gli dicevi.

Ricordi? Un tempo c’erano i rappresentanti ( qualcuno li chiamava viaggiatori ), e loro erano l’unico mezzo a disposizione delle persone per sapere quali fossero le novità in un certo settore o ambito.

 

>>Insomma, esistevano tutta una serie di barriere che impedivano alle persone

di poter raccogliere informazioni, e questo era il principale motivo

per cui poteva essere saggio non parlare della concorrenza.<<

 

C’erano più probabilità che le persone non conoscessero altri oltre te, e quindi avevi gioco facile se assecondavi la loro credenza che tu fossi l’unico.

Parlare della concorrenza significava aumentare le probabilità di informare i tuoi potenziali clienti che potevano valutare l’acquisto da qualcun altro che non avevano dovuto sbattersi e anche molto all’epoca a cercare ( perché non essendoci il web, avrebbero dovuto girare, chiedere, informarsi e buttare un sacco di tempo).

 

Oggi ?

Oggi non è più possibile lavorare con la tecnica dello “zitto zitto quatto quatto”.

Il mondo è piatto.

Ed è piatto nel senso che le persone ci mettono mezzo secondo a trovare qualsiasi cosa in qualsiasi posto.

Non ci sono più le difficoltà e le barriere di qualche decennio fa.

 

Chi è ancora perplesso al riguardo e si domanda  << Ma io ho paura a parlare della concorrenza, perché sennò la gente scopre che esistono, rischio di fargli pubblicità e poi le persone vanno da loro e non comprano da me. >>, non ha torto, perché prima funzionava così.

Io lo capisco e ha tutta la mia comprensione.

Solo che questa era una cosa vera negli anni ’70 o forse fino agli anni ’80.

 

In quegli anni siamo d’accordo, la regola era “Non dire che gli altri esistono, perché finché sei da solo in un raggio chilometrico sufficiente hai da mangiare semplicemente perché tieni aperto”.

Oggi, nel 2018, con un mercato dove Internet fa da padrone, le informazioni sono tutte a portata di click e tu puoi trovare tutto quello che vuoi alla velocità della luce, quindi non c’è più nulla di nascosto.

Sono TUTTI a distanza di un click da te.

Se uno ha bisogno di qualcosa in particolare e lo cerca in zona, lo trova. Un numero o un’email si trova sempre.

 

>> Capisci perchè stai ragionando al contrario ?? Ed inoltre… <<

 

Questo per te è un doppio problema.

 

È un doppio problema perché:

1. LA SOVRA INFORMAZIONE : quando ti metti a cercare qualsiasi cosa ( uno si mette a cercare un prodotto o un servizio trova pagine e pagine di GOOGLE piene zeppe di ogni ben di dio , tutti uguali, e quindi come potrai decidere in un mercato IPER AFFOLLATO ? Deciderài in base al prezzo (e non è la miglior decisione che tu possa prendere….);

 

2. LA MANCANZA DI INFORMAZIONE : Se non ti informo e non chiarisco le differenze tra i vari attori in campo, non parlo della concorrenza che tu puoi trovare comodamente seduto davanti al tuo portatile, quindi se io non chiarisco nella testa delle persone, degli imprenditori perché scegliere me è più intelligente che rivolgersi ad altri per il loro problema specifico, perchè utilizzando il Sistema Recupero Crediti Vincente di fatto stanno entrando in una categoria completamente “nuova” che è quella del Recupero Crediti Professionale,  tu come tutti i tuoi colleghi imprenditori vi informerete comunque in quel poco, pochissimo tempo che vi rimane tra le 13 ore di lavoro e le ore che dedicate alla famiglia, rischiando di perderti per strada e peggio ancora rischiando di decidere in modo errato mettendo in gioco un sacco di soldi e un bel po di tempo perso.

 

Dato che in un mercato iper-saturo come quello attuale, il rischio di sbagliare la decisione è ELEVATISSIMO, mettere sul piatto della TUA CONOSCENZA chi sono e perchè sono diverso da tutti i mie concorrenti, ed inoltre quali VANTAGGI e BENEFICI potrai ottenere utilizzando questo sistema professionale ; inoltre è uno strumento imprescindibile se vuoi avere veramente successo sul mercato.

 

Magari ti conviene sapere come puoi usarlo BENE e senza falle, che ne dici?

 

Quindi, come si fa a parlare “male” della concorrenza in maniera professionale, senza offenderli, e facendo in modo che i  miei potenziali clienti con cui io desidero assolutamente lavorare e che hanno già bisogno di ottenere un aiuto concreto oltre ai loro soldi che mancato dal loro portafoglio da troppo tempo,  ad aver chiaro in testa il motivo per cui devono farsi aiutare da me e non dal primo scappato di casa che gli propone un prezzo vicino allo zero?

 

Te lo rivelo nell’Anticamera della BUSINESS CLASS degli Imprenditori di Recupero Crediti Vincente, ovvero quella zona di assoluto comfort che tu hai la possibiltà di ottenere scegliendo di invitare un Esperto del mio Team nella tua azienda, per una consulenza gratuita, per l’analisi professionale di tutti i tuoi crediti incagliati e insoluti, per ricevere il Documento Strategico Operativo relativo agl interventi che noi pensiamo essere idonei per portarti a casa i soldi e …. una piccola sorpresa per te .

 

 

Per avere tutto questo gratuitamente puoi accedere da qui ==> BUSINESS CLASS degli Imprenditori di Recupero Crediti Vincente

 

Non sei più negli anni ’70.

Le persone si informano e devono farlo come è giusto che sia.

 

E se non riceverai  e pretenderai di ricevere  tutte le giuste informazioni, per poter decidere in modo corretto, scegliendo solo Recupero Crediti Vincente come Sistema unico per la tua azienda, continuerai a perdere tanti soldi e tanto tempo e senza nemmeno rendertene conto potresti rischiare di rimetterci tutti i tuoi crediti.

 

Scopri lo strumento specifico per rendere “ridicoli” i tuoi concorrenti (senza offenderli, insultarli o infamarli), metti una bella toppa in titanio a quel buco che si chiamano FATTURE INSOLUTE e comincia a riempirti le tasche con i soldi di tutti i clienti che finalmente ti stanno pagando grazie al Sistema Professionale che hai installato in azienda.

Per avere tutto questo gratuitamente puoi accedere da qui ==> BUSINESS CLASS degli Imprenditori di Recupero Crediti Vincente

 

Al tuo recupero crediti Vincente !

Ci vediamo in azienda.

Stefano Parisi

 

PS:

Tieni sempre presente che le porte della BUSINESS CLASS degli Imprenditori si chiudono al raggiungimento di un certo numero di clienti, proprio per garantire la massima dedizione e la massima cura da parte dei nostri esperti, ad ogni singolo cliente per ogni singolo problema.

Approfittane ora ==> BUSINESS CLASS degli Imprenditori di Recupero Crediti Vincente

 

 

Leave a Reply

×

CIAO!  invia la tua richiesta di informazioni su WhatsApp.

× CONTATTACI SU WHATSAPP...