Basta cazzate e riempi di soldi le tue casse

Sono davvero affranto e molto preoccupato.

Per te, sia chiaro.

Perché i treni nella vita passano una volta sola.

Di solito si fermano qualche minuto e poi ripartono.

 

E quando ripartono non guardano in faccia a nessuno, chiudono le porte e proseguono per la loro strada.

Non importa se arrivi in ritardo di un’ora, o anche solo di 1 secondo.

Il treno parte comunque, e non c’è nessuno lì sopra a cui importi qualcosa, o che stia pensando alle motivazioni più che importanti per le quali avresti dovuto essere lì sopra anche tu.

 

Chissà quante volte magari è successa inconsapevolmente la stessa cosa anche a te, ma stando dall’altra parte della barricata. Succede di continuo!

Probabilmente quando tu eri comodamente seduto con l’aria climatizzata nel tuo posto riservato del Freccia Rossa, che doveva portarti a destinazione dove avevi deciso di andare, di certo ci sarà stato qualcuno carico come un mulo da soma, che con borse a tracolla e bagagli in mano saliva di corsa le scale del sottopassaggio per arrivare al binario giusto del treno da prendere.

Ma purtroppo non hanno avuto neanche il tempo di riprendere fiato da quella maratona contro il tempo, che il treno gli era già partito proprio sotto il naso…

Magari erano pendolari che avevano fatto tardi in ufficio e dovevano tornare a casa dalla famiglia dopo 10 ore di lavoro. Magari era qualcuno che doveva partire per le vacanze dopo 11 mesi ininterrotti di lavoro e sono stati bloccati nel traffico lungo il percorso, o magari era qualcuno che doveva finalmente raggiungere il suo amato o la sua amata nell’altro angolo del Paese…

Tutti avavano validissime motivazioni per essere su quel treno, e tutti avevano altrettanto valide motivazioni anche per non essere riusciti a prenderlo.

Ciò non ostante il treno se n’è andato per sempre, e quella opportunità non tornerà mai più indietro…

D’altra parte, sul treno ci sono almeno altre cinquecento persone che sono arrivate in tempo, che hanno gli stessi validi motivi per arrivare in orario, ed anche il treno stesso deve rispettare tutte le sue tabelle di marcia, i suoi orari, e le sue fermate alle varie stazioni…

Inoltre, sai benissimo che se arrivi tardi il treno lo perdi.

Quindi il treno non ha colpa, e non può – concretamente – star dietro a tutti i singoli passeggeri che la mattina incontrano traffico e non arrivano in tempo.

Quando perdi un treno, in pratica, sei destinato a rimandare il viaggio.

Sai, questo è esattamente quello che succede anche nella vita. Il mondo va avanti per la sua strada, indipendentemente dai tuoi pensieri, dai tuoi desideri, dai tuoi obiettivi. 

 

>>Se vuoi cogliere un’opportunità devi saltare a bordo e viaggiare, prima che il treno sia partito.<<

 

Quando guidi la tua azienda è ancora più complesso, perché non hai mai un solo treno da prendere, ma devi far combaciare molte coincidenze diverse, e ti basta una sola piccola distrazione, un piccolo errore, o il ritardo di qualche istante, per sballare completamente tutti i tuoi piani.

 

Se vuoi recuperare i soldi dai tuoi debitori, (e non mi viene in mente nessun valido motivo per cui non volerlo fare), i tempi sono di importanza vitale. Centinaia di aziende chiudono ogni giorno, e portano i libri in tribunale.

Tra quelle ci potrebbe essere tranquillamente uno dei tuoi debitori, o potresti perfino finirci tu se il tuo problema di assenza di liquidità diventa sempre maggiore.

 

Ora non so esattamente chi sei, o quale sia esattamente il tuo business, ma se facciamo un test sono quasi sicuro che mediamente un 5% del tuo fatturato è costituito da fatture insolute, e che ti trascini stancamente dietro queste fatture da almeno 4 o 5 anni. In alcuni casi queste fatture sono anche molto più vecchie, ma non voglio infierire oltre. Altrimenti mi si alza la pressione e inizia a gonfiarsi la vena sul collo.

 

Ti dico solo: “Non credi che sia arrivato il momento di iniziare a fare qualcosa”?

Se dopo tutto questo tempo non hai ancora recuperato neanche un ghello bucato, cosa speri che accada di diverso continuando a lasciare tutto così com’è?

 

Te lo dico? Nulla, zero, nada!

 

Tutto continuerà ad andare come è andato finora, e se stai tentando di recuperare i tuoi soldi da solo, con selliciti di pagamento continui e costanti, i clienti continueranno a prenderti per i fondelli come hanno sempre fatto finora.

Così le tue casse continueranno ancora a piangere la mancanza di quei soldi.

 

Quando ti trovi in questa situazione significa che di treni e di opportunità ne hai già persi una marea.

 

Di certo ti sei lasciato sfuggire finora la possibilità di installare nella tua azienda il Sistema Professionale di Recupero dei Crediti “Recupero Crediti Vincente”, perché altrimenti dopo non più di 2 mesi dalla scadenza della fattura, la fase di recupero sarebbe già stata avviata ed ora avresti i tuoi soldi in tasca.

Sicuramente non avresti un tesoro da decine di migliaia di euro, sepolti sotto cumuli di polvere e lasciati lì ad ammuffire, senza che tu faccia niente per andarli a riprendere.

 

Magari dedichi un’intera giornata del tuo tempo prezioso dietro ad un potenziale nuovo cliente, che poi alla fine non compra nulla da te, ma sfrutta i tuoi preventivi solo per farsi abbassare il prezzo dal suo attuale fornitore.

Li conosciamo ben, sono quelli che ti pagano con la moneta emotiva e non con i bigliettoni. Ti fanno grandi promesse per il futuro, ed elogiano il tuo lavoro all’infinito.

Sembra che vogliano comprare da te qualsiasi cosa tu abbia mai prodotto, e poi quando li ricontatti (nei giorni, nei mesi, e negli anni a seguire) per sapere quando si firma il contratto, sono magicamente scomparsi nel nulla.

 

Oppure, ancora, butti nel gabinetto delle ore per cercare di risparmiare qualche spicciolo di rame, sul contratto del telefono o sulle risme di carta da fotocopia.

Devi aprire gli occhi!

Ci sono delle attività e delle decisioni che non puoi delegare e che hanno priorità assoluta su qualsiasi altra. Il recupero dei tuoi soldi è tra queste. Perché benché tu pensi che quei soldi siano tuoi, di fatto non li hai. Non ci sono!

Se non te ne occupi per tempo rischi di perderli per sempre. Quindi devi immediatamente effettuare l’azione di recupero perché è uno degli investimenti con il ROI più elevato per la tua azienda.

Quindi voglio che inizi subito a ragionare su quello che è giusto fare per portare a casa i tuoi soldi, senza ulteriori procrastinazioni.

E se non sai da che parte iniziare, te dico immediatamente quello che devi fare. Devi informarti, capire quale strada è più efficace per la tua situazione, e poi devi agire.

 

…E la fase dell’azione è forse la più importante di tutte, perché perfino la conoscenza è nulla senza l’azione. Ricorda che non succede mai niente senza l’azione (o perolomeno niente di programmato). Gli unici risultati che ottieni senza “l’azione” sono quelli fuori dal tuo controllo, e spesso non è esattamente quello che volevi.

Non ci sono altre vie!

Altrimenti rimani sempre fermo alla stazione, e continui a guardare i treni passarti davanti uno dopo l’altro, incapace di percorre anche quel solo passo che può farti salire in carrozza, diretto verso la meta dei tuoi risultati.

Mentre continui ad aspettare, lì fermo ai blocchi di partenza, preso da altre minchiate senza importanza, rischi che i tuoi debitori muoiano stecchiti uno dopo l’altro come mosche sulla carta moschicida, e insieme a loro la possibilità di riavere il tuo denaro.

Se finora i tuoi sistemi non hanno funzionato è perché hai adottato delle scelte sbagliate, frutto magari dell’abitudine, dei consigli sbagliati di tuo “cugggino”, dell’usanza comune.

Se finora non hai ottenuto i risultati che volevi, se ti sei affidato ad avvocati, agenzie di recupero crediti tradizionali, o se pensi di poterti occupare da solo del recupero dei tuoi crediti, allora forse è arrivato il momento che inizi a seguire davvero quello che ti dico. 

Il Sistema Recupero Crediti Vincente non me lo sono sognato stanotte, ed io non sono venuto già con la piena.

Sono più di 20 anni che recupero i soldi dei miei clienti. Ho visto letteralmente migliaia di situazioni diverse. Mi sono trovato a negoziare di persona pagamenti con persone di tutti i tipi.

Dall’imprenditore infighettato che se ne sbatte se il suo creditore sta aspettando i soldi, a gente per bene che si è trovata all’improvviso in difficoltà economiche, ai piccoli truffatori, fin anche con boss dell’oscuro mondo della malavita organizzata (italiana ed estera).

Posso assicurarti che non è sempre facile. Più di qualche volta mi sono chiesto chi me lo abbia fatto fare… ma tutte queste esperienze mi hanno forgiato.

Tuttavia, solo tutta l’esperienza maturata “sulla strada” mi consente oggi di poter analizzare le carte, e sapere esattamente quali dati andare a pescare e quali andare ad incrociare, per ricostruire la situazione, e per sapere chi si può trovare dietro quell’insoluto.

 

Si tratta poi sempre di creare una strategia e di fare un lavoro di intelligence per anticipare e prevenire le mosse del debitore, mettendolo all’angolo, disarmato, e con un’unica scelta disponibile, cioè quella di pagare il suo debito.

Più tu come creditore hai compromesso il rapporto commerciale e personale con il debitore, e più difficile sarà il lavoro di recupero.

Più il tempo passa e più la relazione peggiora, mentre la propensione del debitore al pagamento, scema sempre di più.

Per tutte queste ragioni il nostro intervento deve essere rapido, e la nostra medodologia di lavoro deve spronare anche te ad essere altrettanto veloce nella parte che ti riguarda.

In realtà abbiamo ottimizzato i processi per togliere dalle tue spalle qualsiasi pensiero e qualsiasi lavoro connesso al recupero del credito, fatto salvo alcuni passaggi che devi necessariamente effettuare tu (o qualcuno dei tuoi collaboratori in ufficio amministrazione). 

 

Mi riferisco in particolare alla raccolta di tutti i documenti relativi agli insoluti per poter effettuare l’analisi su di essi e stabilire una strategia d’intervento personalizzata, e poi la risposta per accettazione o meno in caso di proposta del debitore di un pagamento rateale, o a saldo e stralcio. (n.d.r. il saldo e stralcio è quella procedura in cui si chiude l’insoluto con un pagamento inferiore a quello originario a fronte di evitare situazioni successive incerte e potenzialmente svantaggiose).

Il nostro intento è quello di lavorare con imprenditori che hanno compreso questa necessità,  che sono disposti a lasciarsi guidare dai professionisti che hanno scelto, e che fanno questo per mestiere.

Quindi per noi questa rapidità e questo tipo di atteggiamento mentale diventano anche un elemento importante per selezionare i nostri clienti.

 

Infatti devi sapere che non facciamo accedere chiunque al nostro Sistema Recupero Crediti Vincente perché i clienti non in linea con il nostro motodo creerebbero degli intoppi nel lavoro a scapito delle performance di recupero e all’efficienza della nostra azienda.

 

Anzi, ti dirò di più… il nostro obiettivo principale è quello di lavorare all’80% con i clienti che ci vengono referenziati direttamente dai nostri clienti attuali. Questo perché ci spinge costantemente a voler lavorare così bene, che il desiderio di parlarne con altri imprenditori diventa un naturale piacere.

Pertanto abbiamo solo un 20% di disponibilità per i clienti nuovi che provengono dall’esterno del nostro gruppo di imprenditori “smart” e quindi vogliamo selezionarli nel miglior modo possibile.

D’altra parte sarai d’accordo con me, visto che sei un imprenditore anche tu, che è molto meglio lavorare con clienti profilati al top, e completamente in linea con i valori della tua azienda, sotto ogni punto di vista. E quindi i nostri clienti rappresentano davvero un’elite di imprenditori che hanno davvero un grappolo di palle quadrate e che puntano sempre al meglio, senza compromessi!

 

Voglio farti leggere cosa dice uno dei miei clienti tanto per farti capire cosa intendo:

************************************************************************************************

“Ve lo posso assicurare, Io ho i termini di paragone tra gli anni senza e con Recupero Crediti Vincente:

Sono partito nel 2016 subito con i suoi insegnamenti.

Volevo risolvere le situazioni passate una volta per tutte, e con il piede giusto fin da subito! Basta errori, basta cazzate, basta buttare via soldi con gente che promette e poi non si fa più trovare.

Prima di conoscere il dott. Parisi ed i suoi collaboratori, improvvisavo azioni di recupero del credito alla bene meglio, e ogni agenzia che si presentava con il prezzo più basso della precedente, per me era una vittoria. Ma mi sbagliavo di grosso!

Certo con 6/8/12 euro per un recupero crediti che percentuali di successo puoi aspettarti: 7/8 % non di più.

L’altro 92/93% lo buttavo letteralmente nel cesso, perchè mi facevo rincoglionire dalle promesse dei vari venditori di fumo di turno.

Purtroppo la mia pigrizia, e avere il cervello sempre orientato sul prezzo basso, senza valutare il servizio nel suo complesso, ma sopratutto senza un minimo di informazione e formazione a monte, mi hanno portato alla soglia del fallimento, della chiusura della mia azienda, e al licenziamento dei miei collaboratori.

Certo! Vendevo molto ma non incassavo, e non avevo un metodo per gestire le cose, quindi mi trovavo sempre in banca ad allargare i fidi.

Finchè un giorno il Direttore mi dice :”Non posso più aumentare i fidi, devi rientrare di tutti i soldi che hai in giro altrimenti dovrò addirittura chiederti il rientro!”

Ho iniziato a metà del 2016 con il Metodo Recupero Crediti Vincente (con il parere contrario del mio commercialista che mi suggeriva di spendere poco per il recupero crediti, tanto non serve a niente) con un primo lotto di posizioni da incassare per dare benzina alla mia azienda, circa una 30ina di posizioni.

Oltre a questo, ho applicato forse l’1% gli insegnamenti del dott. Parisi, che con la MASTERCLASS GOLD mi ha sin da subito fornito. In questo modo, entro i primi 5 mesi ho superato il tetto del 50% degli incassi delle fatture insolute dei precedenti 3 anni, e ho contemporaneamente ridotto del 30% le fatture insolute prima della fornitura, andando anche ad aumentare il fatturato del 5%.

Tutto questo grazie al Metodo di lavoro CARE+G, che mi permette di recuperare i miei soldi e di far verificare agli Esperti Specialisti di Recupero Crediti Vincente, le situazioni dubbie o dove sono un pò incerto.

Inoltre ho installato in azienda il Sistema RCV .

Cosa vuol dire ?

Ogni 2 mesi, seguendo la sequenza di lavoro che mi hanno fornito gli specialisti che mi seguono, tutte le fatture insolute vengono messe in un apposito contenitore e viene chiamato il Funzionario che mi hanno messo a disposizione (proprio tutte le fatture, anche se in precedenza mi facevo trasportare dall’emotività e certi “clienti” insolventi li lasciavo da parte per anni, perdendo spesso il credito per la chiusura, fallimento, liquidazione delle relative aziende).

In questo modo anche il mio Team Amministrativo sa esattamente COSA FARE e QUANDO AGIRE (cosa che prima era lasciata al caos o all’improvvisazione del momento)

Nel 2017 ( lo considero proprio come primo e vero anno di gestione ottimale, dopo aver sanato tutto il pregresso) ho avuto un aumento di fatturato del 13% proprio perchè mi sono dedicato completamente all’azienda e i miei collaboratori non hanno perso tempo a correre dietro ai debitori.

Inoltre il tasso di recupero del credito si è attestato al 68 % .

 

Devo ringraziare la BUSINESS CLASS degli Imprenditori e il dott. Stefano Parisi per avermi insegnato, non solo tecniche di gestione aziendale che prima non avevo, ma soprattutto di avermi insegnato il metodo e il giusto approccio aziendale per affrontare l’imprenditorialità.

Sicuramente applicando anche solo una minima parte di quello che il dott. Parisi insegna all’interno dei corsi di Formazione (appunto la MASTERCLASS GOLD, i benefici arrivano e lo dico a tutti i miei colleghi imprenditori, ANDATE AL CORSO, ANDATE AL CORSO , ANDATECI…Credetemi,  sono 4 ore di puri spunti pratici, e aiuti veri, con tanto tanto materiale cartaceo introvabile altrove, e scritto appositamente per noi imprenditori, in modo semplice e intuitivo).

 

Grazie al dott. Parisi, e al lavoro che sta facendo per noi imprenditori.

I contenuti che provengono dalla MASTERCLASS GOLD degli Imprenditori devono essere parte delle conoscenze che tutti i miei colleghi devono avere nel loro bagaglio professionale, e sopratutto nelle loro aziende.”

**************************************************************************

Ora, se desideri davvero bruciare le tappe, se anche tu ritieni di avere queste caratteristiche, e vuoi risolvere davvero il tuo problema degli insoluti e portare a casa i tuoi soldi, allora clicca il bottone qui sotto e richiedi una consulenza completamente gratuita con uno dei credit manager del mio team… ma non prima di aver letto quali sono i 5 punti minimi richiesti per entrare nel gruppo di Recupero crediti Vincente.

 

 

Si, Volglio Richiedere la mia Consulenza Gratuita

 

 

REGOLE D'INGAGGIO:

Per accedere al  SISTEMA RECUPERO CREDITI VINCENTE ed installarlo nella tua azienda, così da godere dei suoi benefici per i prossimi anni sono necessarie alcune regole d'ingaggio.

Se hai problemi a rispettare anche solo una di queste, puoi seriamente valutare di rivolgerti alla concorrenza o a qualche avvocatino che  ti scriverà delle letterine ciclostilate, e pur di lavorare perchè è alla canna del gas ti dirà "mi paghi solo quando incassiamo" pur sapendo che è vietato dalle normative del suo ordine professionale.

Oppure, sempre per evitare di rispettare le regole di cui ti sto parlando, potresti trovare delle agenzie che fanno tutto per tutti a 19/29/39 euro in tutta italia o addirittura in tutto il mondo! Certo, te lo dico subito, non aspettarti dei risultati di recupero frutto di una strategia e di un lavoro professionale. E' come tentare la sorte con il gratta e vinci: se va bene o va male è esclusivamente frutto della casualità e non di un'abilità personale...

 

REGOLA n° 1

Esistono davvero molti modi per arricchirsi in modo disonesto, truffando in modo al limite della legalità il prossimo.

La storia è piena di esempi di persone che sono diventate schifosamente ricche, grazie ad un modo di agire truffaldino ma legale.

Voglio dirtelo in modo molto chiaro: NON E' QUELLO CHE FACCIAMO QUI.

Qui non si prendono scorciatoie.

Non si fanno azioni di recupero facili, a costo zero, tutto online! Nella nostra azienda nessuno appoggia mai o incentiva questo tipo di scorciatoie.

E se nella vita o nella professione ho appoggiato erroneamente qualcuno che non meritava le mie attenzioni, stai certo che nel momento in cui mi sono accorto dell'errore, quel qualcuno (anche cliente...) è uscito immediatamente da Recupero Crediti Vincente e dal Circolo della BUSINESS CLASS degli Imprenditori.

Qui non si pagano tangenti, "mandorle", o incentivi sottobanco. Non si pensa a come si può ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Il minimo sforzo non fa parte del vocabolario dell'imprenditore, fa parte del vocabolario dell'impiegato delle poste che alle 14.01 molla tutto sul tavolo striscia il badge e scappa a casa a stravaccarsi sul divano.

Qui ci si fa il culo! Si sceglie la strada giusta per ottenere il massimo anche se è la più difficile, la più tortuosa e la più dispendiosa di energie. Ma sopratutto quella ETICAMENTE più CORRETTA !

Dico questo perchè una caratteristica del METODO Recupero Crediti Vincente è quello di fare squadra: squadra di imprenditori che fanno da Garanti ad altrettanti loro amici/conoscenti imprenditori dei quali ne garantisco l'etica morale e l'integrità imprenditoriale. Da noi la parola data e la stretta di mano contano ancora.

E' per questo che quando chiedo ai miei Clienti di divulgare i risultati ottenuti ai loro colleghi non hanno nessun problema a chiamare quanta più gente possono perchè sanno che all'interno della BUSINESS CLASS si opera in modo onesto e soprattutto professionale.

So che stai pensando che non ti pizzicherò mai mentre cerchi la scorciatoia "alla vecchia", ma sappi che nel momento in cui dovessi accorgermi di questo, proprio perchè là fuori il meglio che puoi trovare sono parcelle da far venire il mal di pancia anche a ONASSIS, contratti con mille gabole e penali nascoste, sistemi online dove una volta pagato sarai letteralmente abbandonato a te stesso, dicevo...

...se dovessi accorgermi che stai cercando di "inquinare" i principi della BUSINESS CLASS, ed i valori che guidano il nostro lavoro... ecco, in quel momento considerati automaticamente fuori!

 

REGOLA n° 2

"Agirai anche quando quello che ti dirò ti sembrerà una cazzata"

Devi sapere che io ho molto rispetto per te come imprenditore, come uomo, e come persona in generale che popola il pianeta terra.

Non posso però prendere in considerazione (penso che non lo faresti neanche tu...) le opinioni espresse senza alcun tipo di competenza, studio, esperienza diretta sul campo.

Per quanto mi riguarda tu sei sicuramente un ottimo imprenditore e un esperto nel tuo settore, nel tuo campo d'azione. Ma se hai accumulato 100/200/300 mila euro di fatture insolute, un motivo ci deve pur essere.

Ciò detto, sappi che per me la tua opinione quando si parla di gestione e recupero dei crediti insoluti, conta praticamente zero.

Contano le opinioni degli esperti che collaborano con me, ognuno nel suo specifico settore di gestione ma le tue opinioni credimi, non è per cattiveria o per fare il pavone, ma non mi interessano. Anzi, nel tuo interesse non possono e non devono interessarmi!

Perché se per assecondare una tua opinione cambiassi la mia strategia, finirei per risultarti solo più gentile, ma senza portare a casa i tuoi soldi... e tu non stai cercando gentilezza e simapatia, stai cercando la soluzione ad un problema importante!

Il tuo compito, se sei in questa situazione, è fare per filo e per segno quello che ti suggerisco di fare, per sistemare e risolvere le situazioni che hai creato e che ancora non hai risolto.

Fine della storia.

Ovviamente leggere questa regola farà fuggire a gambe levate molte persone da questo sito e dal Sistema Recupero Crediti Vincente, ma come ti dicevo siamo completamente focalizzati a far ottenere ai nostri clienti i migliori risultati, e quindi vogliamo lavorare solo con chi è in linea con questo approccio.

 

REGOLA n° 3

Non voglio assolutamente sentir dire: "Questo non serve, a questo ci penso io...", oppure ogni settimana ricevere una mail o una telefonata per sapere a che punto siamo.

Tutti i passaggi del Sistema sono indispensabili, e tu devi smetterla di tenere le cose nascoste nei cassetti.

Io per te da questo momento sono il tuo padre confessore, mi devi dire tutta la verità, e nient'altro che la verità. Altrimenti non posso aiutarti, non ho davanti agli occhi tutti gli elementi per poter creare una strategia. Devi capire che sarò io a decidere cosa è importante, cosa fare e cosa non fare per portare a casa i tuoi soldi!!  Io ho sulle spalle 23 anni di gestione e recupero crediti per 12 ore al giorno, e tu ?

Non rispondermi 30 anni da imprenditore perchè ti faccio le pulci e andiamo a vedere giorno per giorno quanto dedichi alla gestione del credito e vedrai che se arrivi a 1 anno in 30 anni di carriera, è grasso che cola.

 

REGOLA n° 4

La formazione tua e dei tuoi collaboratori è FONDAMENTALE per non commettere più errori e cazzate! Devi metterti in testa che non è tempo perso! Io ti darò gratuitamente tutti gli strumenti per farlo nel momento in cui sarai mio cliente. E questa cosa non la fa nessuno là fuori...  Se poi tu non lo fai, non so che dirti.

 

REGOLA n° 5

Il tempo è denaro. Il tempo uccide il tuo credito. Il tempo passa e le aziende chiudono, mentre tu rimani con la fattura in mano... e con quella ti ci puoi pulire il c...o . Sono stato chiaro ??

Quando ti dico dopo 30/45 giorni di calendario dall'insoluto devi avere tutti i documenti pronti in cartellina, devono essere pronti, senza se e senza ma.

E non voglio sentir dire "Devo chiudere il bilancio" , "Devo parlare con il commercialista , mia figlia, mia moglie, etc...." , "Ho altre priorità ora... ci vediamo a settembre o dopo Natale o dopo Pasqua"... Se hai sempre una scusa pronta per affrontare il problema, sei già cotto e non lo sai .

Sappi che io con aziende ormai cotte, che vogliono saperne una più del libro, non ci voglio avere niente a che fare: voglio aiutare solo imprenditori con le palle, che hanno voglia di risolvere.

 

Sono stato troppo duro con te? Non importa.

Se sono stato troppo duro, pensa che lo faccio esclusivamente per il tuo bene, anche a costo di esserti antipatico e rompi-coglioni.

Lo faccio in realtà contro il mio interesse di imprenditore, perché se non fossi così ruvido e diretto probabilmente avrei ancora più clienti. Ma come ti ho detto desidero lavorare solo con i migliori!

Per me sarebbe molto più facile farti firmare un bel contrattino al volo, e poi sparire nel nulla avendoti fatto mille promesse da truffatore come fanno là fuori tutti i miei pseudo concorrenti scappati di casa: rifletti.

Invece sono qui a romperti le palle cercando di farti capire che le cose si possono fare bene, e con i risultati che vuoi tu solo in un modo:

==> RECUPERO CREDITI VINCENTE

 

Al Tuo Recupero Crediti Vincente !

Stefano Parisi

Leave a Reply

×

CIAO!  invia la tua richiesta di informazioni su WhatsApp.

× CONTATTACI SU WHATSAPP...